Due parole su...

Creepypasta: il fenomeno web forma una nuova cultura della paura

Introduzione: la paura come istinto primordiale dell’essere umano

H.P. Lovecraft ha detto che “La più antica e potente emozione umana è la paura”. Non sono un’antropologa, né tanto meno una storica, ma penso che sia una grande verità, non solo perché un’emozione intensa e incontrollabile come la paura è ciò che più ci accomuna ai nostri antichi progenitori, ma anche perché essa è un istinto primordiale.
Non è un caso che molte manifestazioni della paura, tanto nei bambini quanto negli adulti, non abbiano un’apparente motivazione o un senso logico. C’è un motivo particolare per cui dovremmo essere terrorizzati dal buio? Ci è mai capitato davvero qualcosa di tremendo nell’oscurità della nostra camera? Che cosa ci porta a fissare pieni di angoscia un ragnetto aggrappato alla sua ragnatela nell’angolo in alto del bagno? Solo riflettendo attentamente sull’irrazionalità di tali angosce ci viene da pensare che ci sia qualcosa di strano in questi sentimenti comunissimi. Continue reading “Creepypasta: il fenomeno web forma una nuova cultura della paura”