Libri

Recensione Vesta Shutdown: un libro game spaziale!

Non so voi, ma io sento parlare piuttosto poco dei Libri Game. La gran parte dei lettori si fionda in libreria alla ricerca delle novità editoriali, ma la lettura delle avventure interattive – particolarmente fiorenti negli anni ‘80, è sempre meno diffusa, forse relegata a una nicchia di nerd nostalgici. 

Continue reading “Recensione Vesta Shutdown: un libro game spaziale!”

Libri

Recensione Storie da leggere con la luce accesa: una piccola dose di paura

Chi mi conosce potrebbe trovare strano il fatto che io sia una grande estimatrice della paura. Potrei sembrare una creatura schiva e impaurita dalla vita, ma nel mio intimo apprezzo questo atavico sentimento, tanto sfaccettato quanto angosciante. La paura è uno dei sentimenti fondamentali dell’esistenza e della crescita, poiché permette all’essere vivente di sopravvivere in un mondo che mette a dura prova fin dal primo respiro.
Nella mia recensione di Storie da leggere con la luce accesa la mia sete di “paura controllata” non è stata del tutto estinta, ma non posso comunque ritenermi del tutto insoddisfatta dalla la lettura di questa raccolta di racconti inquietanti.

Continue reading “Recensione Storie da leggere con la luce accesa: una piccola dose di paura”

Libri

Recensione Flora, guida infografica al giardinaggio: un rimedio contro il pollice killer!

Non ho il pollice verde. Sarebbe più corretto dire che è nero come la morte. Starebbe bene vestito con una piccola tunica nera, un mini cappuccio e una falce in miniatura. Sul serio.
Questo non significa però che a volte non abbia voglia di provarci, e quale metodo migliore potrei seguire, se non cercare le risposte su un manuale? Come sempre le mie mute richieste sono state ascoltate e in regalo ho ricevuto Flora, guida infografica al giardinaggio, scritto da Guy Barter e illustrato da Sam Falconer. Inutile dirlo, questo libro è una delizia per gli occhi, anche se non lo considererei un vero e proprio manuale di giardinaggio.
Ma i consigli saranno bastati a rendere più verde il mio pollice assassino? Scopritelo nella mia recensione di Flora, guida infografica al giardinaggio!

Continue reading “Recensione Flora, guida infografica al giardinaggio: un rimedio contro il pollice killer!”

Libri

Recensione Stregoneria Rusticana: libro game di coppia!

Non potrei fare una buona recensione di Stregoneria Rusticana senza una minuscola postilla sui miei trascorsi come giocatrice di Libri Game. Non sono un esperta di fantasy, ma ricordo quanto mi divertisse affrontare mostri e trappole mortali a colpi di dado. Solo recentemente ho saputo che il genere dei Libri Game non è affatto morto, ma continua a fiorire con numeri nuovi e sempre più interessanti.

Continue reading “Recensione Stregoneria Rusticana: libro game di coppia!”

Libri

Recensione Buona Apocalisse a tutti: la fine del mondo in chiave ironica

Non capita spesso di dire che un libro è “simpatico”, ma Buona Apocalisse a tutti, scritto da Neil Gaiman e Terry Pratchett è proprio così che può essere definito. Ci sono libri scritti bene, libri scritti male, romanzi noiosi o avvincenti fino al punto di non volerli mollare fino a notte fonda. Questo romanzo suscita un’immediata simpatia, fin dalle sue prime pagine. Sarà il suo modo di trattare un argomento delicato con un tono così spensierato, sarà che la sua ironia non si ferma nemmeno di fronte all’imminenza della distruzione del mondo. Sta di fatto che è impossibile non lasciarsi scappare un sorriso nel leggere le imprese di Azraphel e Crowley nel mondo umano. Volete saperne di più? Beh, allora qui sotto la mia recensione di Buona Apocalisse a tutti!

Continue reading “Recensione Buona Apocalisse a tutti: la fine del mondo in chiave ironica”

Libri · Uncategorized

Eleanor Oliphant sta benissimo, di Gail Honeymoon: il lento percorso verso la comprensione di sé

Eleanor Oliphant sta benissimo, romanzo scritto da Gail Honeyman, ha spopolato sui social diventando un vero e proprio caso editoriale. La storia di questa protagonista complessa ha commosso il web e conquistato i feed, e chi sono io per non lasciarmi influenzare?

Approfittando di questo titolo nella libreria della Otter Half mi sono cimentata in una lettura molto particolare, la cui direzione è inizialmente difficile da prevedere, ma che nel corso della lettura mi ha premiata con una solida scrittura e una buona caratterizzazione dei personaggi.

Continue reading “Eleanor Oliphant sta benissimo, di Gail Honeymoon: il lento percorso verso la comprensione di sé”

Libri

La Bussola D’Oro: un piccolo gioiello fantasy dalle sfumature filosofiche, che merita molta attenzione

Riesco a riconoscere una cosa bella quando la vedo, ma trovo anche molto difficile scollegare qualunque mia esperienza (che sia libresca o telefilmica, o anche semplicemente di vita quotidiana) dalla mia soggettività.

Pensateci bene: quando è invadente la nostra opinione personale, il nostro gusto, in ciò che facciamo?

Continue reading “La Bussola D’Oro: un piccolo gioiello fantasy dalle sfumature filosofiche, che merita molta attenzione”

Libri

NOS4A2 di Joe Hill: a Natale è meglio non essere bambini buoni…

Il talento è ereditario? Beh, analizzando la mia situazione mi verrebbe da pensare di no. Ho visto mia madre dipingere bellissimi paesaggi senza troppo sforzo o dedicarsi con naturalezza a qualche piccolo lavoro di bricolage creativo, mentre io prendo in mano il martello solo per distruggere qualcosa e i disegni che faccio mancano evidentemente delle basi del disegno.
Ci sono però dei casi che testimoniano una chiara influenza genitoriale nella propria creatività, come accade con Joe Hill, figlio del re dell’horror, Stephen King.

Continue reading “NOS4A2 di Joe Hill: a Natale è meglio non essere bambini buoni…”

Libri

Gli scomparsi di Chiardiluna: il romanzo della crescita, tra salotti di corte e situazioni alla Chi l’ha visto?

Si potrebbe definire il fenomeno letterario dell’anno, paragonato sul retro di copertina a Twilight e a Harry Potter, ma capace in realtà di mantenere un’identità propria, e una piacevole originalità nel world building. Sto parlando della saga dell’Attraversaspecchi, composta da quattro romanzi di cui solo due sono stati tradotti in italiano.

Continue reading “Gli scomparsi di Chiardiluna: il romanzo della crescita, tra salotti di corte e situazioni alla Chi l’ha visto?”

Libri

Resto qui: il romanzo di Marco Balzano che parla di resistenza, identità e amore per la propria terra

Si presenta in tutta la sua semplicità, Resto qui, romanzo dell’autore italiano Marco Balzano, con uno spessore discreto e in copertina una delle foto turistiche più note del nostro Paese. Guardando la bellezza di quella struttura regolare, il suo aspetto rustico e il suo svettare imperioso in mezzo all’acqua limpida, non ci si immagina cosa si celi dietro quell’immagine. E non lo immaginavo nemmeno io, quando mi sono recata poco tempo fa a visitarlo.

Continue reading “Resto qui: il romanzo di Marco Balzano che parla di resistenza, identità e amore per la propria terra”